domenica 16 gennaio 2011

TOSCANA in cerca di nuove idee per attrarre investitori


TOSCANA in cerca di nuove idee per attrarre investitori


La Toscana da un punto di vista economico evidentemente non è appetibile per gli investitori. Per questo allora la delibera di giunta del 28 dicembre 2010 dà mandato al Settore “Politiche Regionali per l’Attrazione degli Investimenti” predisponendo un “Avviso per l’individuazione di progetti di investimento diretto, presentati da intermediari/scoutors”, rivolto quindi a soggetti intermediari che siano in grado di individuare e presentare progetti di investimento, che possano concretizzarsi in Toscana e abbiano delle ricadute in termini di creazione di nuovi posti di lavoro diretti e di sviluppo del territorio regionale.
Questa delibera ha attirato delle critiche  da parte dell'opposizione. Sostanzialmente però potrebbe anche essere una mossa opportuna, perché no?, per attrarre idee e progetti verso una regione poco innovativa. Le idee ben vengano. Come ben vengano gli aiuti per la media e piccola imprenditoria, che è il vero cuore dell'economia toscana.

Nessun commento:

Posta un commento